Ascolta le storie di cambiamento di genitori come te

Michela Grassi, 33 anni,

mamma di R. 2 anni

Michela descrive la serenità e il senso di sicurezza che prova dopo il suo percorso di coaching, ora che ha definito la sua strada educativa e la mamma che vuole essere. E come grazie a questo abbia da subito ottenuto risultati incredibili con il figlio che attraversa proprio ora la difficile fase dei 2/3 anni.

 

 

Miriam Hamrouni, 28 anni,

mamma di G. 6 anni e Z. 4 anni

Miriam racconta com'è passata dalla confusione totale, dentro di sé, nella sua famiglia e nella sua quotidianità di mamma, alla calma e alla serenità che cercava: e i suoi figli sono cambiati immediatamente seguendo la sua guida.

 

 

Valentina Fiorini, 37 anni,

mamma di F. 5 anni e V. 2 anni

Valentina racconta la sua esperienza e i suoi progetti, dopo aver terminato il suo percorso di Parent Coaching: un viaggio dentro di sé che l'ha portata dal sentirsi stanca, frustrata ed incapace a ritrovare il suo equilibrio e la sua sicurezza come mamma.

 

 

Mariairene Didoni, 34 anni,

mamma di M. 4 anni e G. 1 anno

Mariairene racconta la sua esperienza, le sue emozioni e i suoi progetti per il futuro, dopo aver terminato il suo percorso di Parent Coaching. Una testimonianza di un viaggio che l'ha portata dal sentirsi smarrita e inadeguata, a tratti infelice, frustrata da metodi educativi letti e studiati che non riusciva ad applicare nel quotidiano, a sentirsi rifiorire come mamma. 

Contattala per info
 

Alice Monica Cattaneo, 42 anni,

mamma di A. 2 anni

Alice racconta come è passata dal sentirsi spaesata e in difficoltà, con un senso di distacco forte dalla sua bambina dopo il rientro al lavoro, a ritrovare connessione e fiducia reciproca grazie all'ascolto, all'osservazione e alla comunicazione efficace, che le hanno dato nuove prospettive per rapportarsi con lei.

Contattala per info
 

Alice Bonassi, 36 anni,

mamma di D. 2 anni

Alice racconta come è uscita dal buco nero di insicurezza e delusione della sua maternità, sentendosi in equilibrio e a suo agio in ogni situazione, con il pieno controllo delle sue emozioni angoscianti e una serenità di fondo che accompagna ogni sua giornata.

Contattala per info
 

Maria Silvagni, 28 anni,

mamma di L. 2 anni e mezzo

Maria racconta come è passata da una grande insicurezza in un momento cupo con il figlio, al sentirsi una brava mamma, connessa al suo bambino e soddisfatta della propria vita in famiglia.

 

Sara Farese, 36 anni,

mamma di G. 3 anni

Contattala per info

Seguivo Ilaria su Instagram, mi piacevano e mi colpivano i suoi contenuti: smuovevano qualcosa dentro di me. Ho deciso di richiedere una telefonata conoscitiva: lei mi ha capita da subito.

 

La forte motivazione a voler cambiare qualcosa di me e la comprensione che ho sentito da parte di Ilaria fin dalla prima telefonata, mi hanno spinta a scegliere di iniziare questo percorso.

Non ero così convinta che il percorso desse dei risultati così immediati; sorprendentemente ho dovuto ricredermi su questo.

 

Venivo da un periodo difficile in cui avevo vissuto eventi a dir poco spiacevoli. Mi sentivo disorientata e affaticata, quindi desiderosa di fare qualcosa per muovermi da quella posizione che aveva inevitabilmente avuto un impatto anche sulla relazione tra me e il mio piccolo e su di me come mamma.

Volevo lavorare sul mio ruolo di mamma, per ritrovare la serenità che da esso ne deriva; lavorare sui miei modi di relazionarmi, di comunicare con mio figlio, per migliorare la sua serenità, la mia e di tutta la mia famiglia.

Con il percorso ho ottenuto un netto miglioramento della mia comunicazione! E maggiore fiducia in me e nel mio bambino.

Mi sento ricaricata ma allo stesso tempo più leggera. Contentissima di aver intrapreso questo percorso che ha aperto i miei orizzonti e mi ha donato maggiore sicurezza in me stessa come mamma.

Ad oggi mio figlio è un bambino più autonomo, più maturo e più sereno.

 

Ilaria entra delicatamente nella tua vita con totale assenza di giudizio, senza mai dirti direttamente cosa devi fare e con tanto rispetto per ciò che condividi con lei. Ti accompagna con sensibilità e fermezza nel percorso permettendo a te di giungere a certe scoperte e questo permette un profondo cambiamento interiore.

Claudia Majorana, 33 anni,

mamma di C. 1 anno

Contattala per info

Ero in un periodo sfidante tra arrivo della piccola, trasloco e problematiche varie e mi sentivo inadeguata come persona, come donna e come mamma. Ho iniziato a cercare metodi qui e lì su internet e dopo varie ricerche, un giorno su instagram mi appare Ilaria. Ad impatto, ascoltare le sue storie e guardare il suo profilo mi ha dato delle sensazioni positive, e ho deciso di scriverle. Abbiamo fatto la nostra chiamata conoscitiva e lì è stato amore assoluto... Ho capito che lei poteva essere la mia guida. Da lì non vedevo l'ora di iniziare il mio percorso insieme a lei.

Beh le mie aspettative erano davvero inferiori alla realtà... In questo percorso ho riscoperto me stessa, la mia famiglia, mia figlia. Il mio rapporto con lei è migliorato. Ho imparato che ognuno di noi ha davvero gli strumenti giusti per poter essere migliore, felice, entusiasta.

Ho fatto un percorso in salita che non mi aspettavo, ho riscoperto un sacco di cose e soprattutto ho capito una cosa davvero importante: che essere autentici, senza pregiudizi e giudizi, è la cosa più bella che ci possa essere: rispettare gli altri ed essere liberi, lasciando anche liberi gli altri.

Ilaria è stata una guida favolosa: disponibile, presente, empatica.

Ho riscoperto me stessa e consiglio davvero a tutte le mamme che si sentono inadeguate, stanche, incapaci, di affidarsi a lei e di seguire questo meraviglioso percorso.

Un abbraccio a tutte voi e un grazie dal profondo del cuore a te Ilaria.

Barbara Perchinella, 46 anni,

mamma di I. 7 anni

Contattala per info

Sono arrivata ad Ilaria attraverso il consiglio di un'amica che aveva finito il suo percorso di coaching con lei. Ho deciso di iniziare anche io il mio percorso perché sentivo il forte desiderio di cambiamento: volevo migliorare, imparare ad ascoltare davvero e capire mia figlia. 

I dubbi iniziali erano tanti, ne sarò capace? Mi servirà veramente? Sarò in grado di cambiare la mia quotidianità? Tutti desideriamo il meglio ma a volte il nostro impegno non è altrettanto alto quanto il desiderio.

Mi sentivo confusa, con un gran senso di colpa nei confronti di mia figlia. Ero arrabbiata con me stessa e vivevo nel dubbio di come gestire il futuro.

Quando ho iniziato ero convinta di iniziare un percorso per mia figlia ma in realtà è stato un percorso per me. Ho imparato a riconoscere i miei errori e oggi riesco a ridurli. Riconosco i miei pregiudizi e presto molta attenzione a non trasmetterli a mia figlia.

Ad oggi ho un desiderio grande di cambiamento che cresce giorno per giorno e questo percorso mi ha fatto fare chiarezza sulle mie priorità e sui miei valori. Mi ha permesso di vedere con occhi diversi mia figlia. Oggi mi sento più serena e felice, consapevole delle necessità mie e della mia famiglia. La differenza da oggi a ieri è che mi sento forte e determinata!

Oggi la vedo più grande: vedo una bambina che è in grado, nonostante sia piccola, di fare azioni e scelte giuste. Lei lo era anche prima ma non lo capivo e sbagliando la limitavo.

Ilaria è stata un faro nella nebbia. Le sue domande scavano dentro e portano alla luce la paura, i dubbi, i pregiudizi che noi mamme abbiamo. Con lei ho trovato comprensione e trasparenza e questo mi ha permesso di aprirmi e scoprirmi. Grazie

Ilaria Tollo, 41 anni,

mamma di C. 4 anni

Contattala per info

Da quando è nato mio figlio ho sempre avuto l’assoluta certezza della strada educativa da percorrere ,la stessa tracciata dai miei genitori.

Man mano che mio figlio è cresciuto però questa assoluta certezza è andata sempre più sgretolandosi e trovando sempre meno riscontro nella mia vita di mamma.

Allo scoccare dei tre anni è arrivato il punto di rottura con mio figlio: litigi e incomprensioni infinite, che mi lasciavano distrutta e abbattuta e con la certezza di sbagliare tutto e di fallire nel mio ruolo di mamma. Non sapevo che genitore essere, discostarmi dal modello educativo prefisso mi spaventava a morte ma sentivo che non faceva parte di me e di ciò che volevo per mio figlio.

Mi sentivo bloccata, in balìa degli eventi, incapace di uscirne. Così ho iniziato le classiche ricerche su Internet, scoprendo un mondo di madri confuse e afflitte e anche una marea di consigli generici, inapplicabili al singolo caso, che mi lasciavano ancora più frustrata. Finché su Instagram mi imbatto nel profilo di Ilaria! Mi piace subito, la seguo, seguo le sue storie e sento che lei è la persona giusta.

Fortunatamente di lì a poco si presenta la possibilità del parent coaching con lei e decido di buttarmi a capofitto in questo percorso senza avere idea di cosa mi aspettasse!

È stato per me letteralmente “accendere la luce”! Abbiamo intrapreso questo viaggio insieme, Ilaria è stata ed è una guida per me, una persona squisita, empatica, presente e mai giudicante con cui mi sono sentita subito libera di essere me stessa. Lei mi ha aiutata a VEDERE finalmente, nel buio in cui brancolavo. Senza bacchetta magica, lavorando con la voglia forte di cambiare.

Questo viaggio è stato innanzitutto un'inaspettata scoperta di me, man mano che proseguivamo nelle sessioni tutto mi appariva sempre più chiaro e pensavo “come ho fatto a non capirlo prima?”. Grazie a questo viaggio, come lo chiamo io, sono venuti a galla tutti i miei blocchi, le mie paure, i pregiudizi e i paletti che mi mettevo sabotandomi e sabotando il rapporto con mio figlio.

Le cose inaspettatamente sono cambiate quasi subito con mio figlio! E non perché sia cambiato lui ma perché è cambiato il mio modo di essere!

Adesso so dove sono e dove voglio andare, come madre so chi voglio essere.

Non è mai semplice e non lo sarà, farò ancora errori ma grazie a questo percorso ho capito la mia strada e ho sempre dentro di me tutti gli strumenti che servono per affrontare i momenti difficili, quelli che prima mi buttavano nel panico più totale!

Io davvero consiglio questo percorso a tutti i genitori, fa bene non solo alla relazione familiare, ma a sé stessi!

Silvia Passantino, 38 anni,

mamma di F. 3 anni e M. 6 mesi

Ilaria mi hai ispirato fiducia "a pelle", le sue parole mi risuonavano e mi è sembrata subito una persona competente e seria, che per fare il proprio lavoro non ha bisogno di appellarsi a chissà quali "sistemi" se non alla sua preparazione.

l’ho cercata perchè ci sono stati diversi momenti di crisi con mio figlio: alcuni sono stati degli schiaffi in faccia che mi hanno fatto rendere conto di aver bisogno di un supporto per riuscire veramente ad aiutarlo.

Avevo il dubbio di non riuscire a trovare quello di cui avevo bisogno per migliorarmi praticamente. Avevo seguito altre professioniste online ma non avevo trovato quello che cercavo. Avevo imparato a conoscere la teoria, ma non riuscivo a mettere in pratica: c'era sempre distanza tra me e la teoria.

Ero estasiata già dopo la prima sessione perché avevo capito che il potenziale del percorso era enorme. Mi sono subito sentita carica e ho sentito che se lavoravo ce la potevo fare.

Ora so fermarmi, so ascoltare i miei bisogni e i bisogni di mio figlio, non ho più sempre un atteggiamento giudicante nei suoi confronti. Ho una lente di osservazione diversa, migliore.

Mi sento soddisfatta, più in pace con me stessa, capace e "in potenziale". So che ancora devo e posso migliorare, so anche che ho gli strumenti e che sono sulla giusta strada.

Con Ilaria mi sono trovata benissimo. Molto sinceramente, io pretendo molto dai professionisti, o meglio pretendo che siano "professionisti" con tutto quello che comporta e che c'è dietro, e su di lei non ho mai avuto dubbi. Per quanto concerne il lato umano, più passavano le sessioni più la vedevo come un'amica "reale"! Una bella persona da cui lasciarmi ispirare e con cui creare una connessione!

Non potrò mai ringraziarla abbastanza. 

Carol Caruso, 42 anni,

mamma di C. 7 anni e K. 21 anni

Cara Ilaria, la tua schiettezza e il tuo modo pacato di parlare mi suscitavano da subito un interesse particolare sin dalla tua prima storia ascoltata, ad un certo punto mi sono detta: "voglio iniziare un percorso con lei, devo darmi questa opportunità".

Non ti nego che ero spaventata perché non sapevo  come sarebbe stato e avevo paura di essere giudicata, ma tu mi hai presa per mano e mi hai condotta innanzitutto verso me stessa!

Voglio consigliare a chi si sente ancora in dubbio, di iniziare questo "viaggio" così intimo verso le proprie emozioni e così ricco di scoperte, che giorno dopo giorno ti cambiano e ti fanno vedere tutto ciò che ti circonda in una prospettiva completamente diversa, grazie a te Ilaria oggi posso dire di essere innamorata della vita, prima di conoscerti ne ero terrorizzata non riuscendo a gestire il rapporto con i miei figli come ben sai!

Adesso tutto sembra quasi magico, mi sento sicura come mamma e come donna! Tutto ciò lo devo a te che sei una grande donna, grazie per mettere a disposizione di tutti noi il tuo sapere!

Federica Di Meo, 36 anni,

mamma di M. 5 anni e F. 3 mesi

Ho scelto Ilaria come coach spinta dalle recensioni delle altre mamme sul suo sito.

All’inizio ero un po' scettica sui risultati che il percorso con lei mi avrebbe portato, ma in quel periodo della mia vita vivevo una totale sensazione di inadeguatezza come madre: mi sentivo frustrata perchè non riuscivo a comunicare con mia figlia, ed ero stanca dei continui capricci. Ero arrivata ad esplodere non appena si presentava un ostacolo sulla mia strada.

Avevo bisogno di diventare il modello di mamma che era nella mia testa: comprensiva, amorevole, affettuosa, dolce.

Grazie al percorso di coaching il cambiamento più importante che ho ottenuto è stato quello di guardare mia figlia con occhi diversi: ho imparato a riconoscere nei suoi capricci i suoi bisogni, a capire che la mia frustrazione è un mio problema e non suo, ed aprirmi verso di lei cercando di darle il supporto per affrontare le sue emozioni.

Ora vedo mia figlia per quella che è e non per quello che appariva ai miei occhi annebbiati di madre frustrata: è un piccolo contenitore di emozioni e bisogni che ha la necessità di interfacciarsi con me nel modo più sincero e aperto possibile e di essere amata.

Oggi mi sento consapevole dei miei limiti e delle mie potenzialità: mi si è aperto un mondo completamente sconosciuto e ho iniziato il cammino per diventare la mamma e oserei dire la persona che voglio essere.

Ilaria è una coach empatica e motivante oltre che una persona fantastica, sempre disponibile e pronta a guidarmi, anche nelle ore più improbabili. Grazie

Valentina Marchesano, 40 anni,

mamma di G. 3 anni

Seguivo Ilaria da qualche tempo su Instagram e trovavo i suoi contenuti molto affini a ciò che avrei voluto raggiungere.

Sapevo che la strada (durante e post) sarebbe stata impegnativa, ma la mia motivazione era davvero forte.

Un giorno la contattai e la settimana successiva iniziammo quello che si rivelò il nostro percorso ILLUMINANTE.

Da tanti anni penso che avrei voluto educare mio figlio all’opposto dell’educazione che io ho dovuto “patire”.

Utilizzo volutamente questo termine perché l’educazione che i miei genitori hanno “utilizzato” con me mi ha portata ben presto a dover fare i conti con tantissime insicurezze che ancora oggi mi trascino.

 

Per mio figlio ho sempre voluto essere una madre empatica, comprensiva, presente, affettuosa che avrebbe saputo mostrarsi apertamente ed emotivamente.

Ilaria mi ha fornito tutti gli strumenti necessari perché io possa essere la madre ed il genitore che desideravo da piccola. Ora so come accompagnare mio figlio in una crescita consapevole delle sue emozioni ed anche come capire e gestire sia le sue che le mie.

 

Sono e siamo cambiati tanto e ciò che mi è stato preziosamente fornito è tutta la consapevolezza di cui un genitore ha bisogno per instaurare un rapporto empatico e di piena fiducia reciproca con i propri figli.

Ilaria è una persona ed una professionista estremamente compente, semplicemente ti apre la mente ad un mondo fondato sul rispetto, sulla fiducia, sull’empatia e sulla comprensione della propria persona e della propria famiglia.

 

Questo percorso è una crescita personale straordinaria! Affidatevi ad Ilaria che è anche molto disponibile nel quotidiano. Illuminerà la vostra strada…

Grazie Ilaria, sei preziosa!

Kathjia Al Ghalimi, 38 anni,

mamma di A. 18 mesi

Ho conosciuto Ilaria per caso sui social: mi sono ritrovata tantissimo nelle sue parole e ho deciso di contattarla. Da lì è iniziato tutto.

Avevo bisogno di capire cosa non andasse nella mia comunicazione con mio figlio e con le persone che ci circondano.

Mi sentivo piena di sensi di colpa, inadeguata e piena di frustrazioni.

Ci ho pensato molto prima di intraprendere questo percorso: avevo paura che con me non funzionasse. Ma ora so di aver fatto la scelta migliore.

Mi sono "sbloccata" come mamma e come donna, venendo anche da una situazione familiare difficile.

Ilaria ha avuto un bel daffare con me: c'erano molti aspetti su cui lavorare. Ma piano piano mi ha dato gli strumenti giusti per avere la mia comunicazione più efficace e ritrovare sicurezza in me stessa.

Ora non vado più in panico quando le cose si complicano! E ho il mio motto "Mamma: va tutto bene!"

Grazie Ilaria.

Barbara Cibin, 46 anni,

mamma di M. 19 anni, A. 16 anni, F. 14 anni

Oggi posso dire di aver fatto un percorso meraviglioso con te, che mai avrei pensato di fare nella mia vita.
Sono mamma di 3 figli,tutti in età adolescenziale dai 14 ai 19.
Ero convinta di fare l’impossibile per i miei ragazzi, eppure più passava il tempo e più io mi sentivo inutile: era una sensazione bruttissima, credevo di avere un rapporto unico con loro, eppure io non mi sentivo bene, non ero serena. Le discussioni erano praticamente inutili e frequenti e loro di conseguenza non erano mai sereni e soprattutto confusi.


Stanca di questa situazione frustrante per tutti, mi resi conto che qualcosa non stava funzionando nel modo giusto nel mio modo di essere mamma, per quanto cercassi di fare di tutto per loro c’era qualcosa di disfunzionale.
Ed è proprio quando raggiungi la consapevolezza dei tuoi limiti che le cose accadono!


Ed è arrivata Ilaria: ho cominciato a seguirla su Instagram e ho capito che poteva essere la persona giusta al momento giusto.
Ho cominciato questo percorso e non nego che le prime sessioni mi disorientavano: era molto difficile metterle in pratica, ma nel momento in cui anche la più piccola situazione fatta nel modo giusto, partendo dall’imparare ad ascoltare le emozioni dei miei ragazzi nel momento in cui si creavano determinate situazioni, mettevo da parte per un attimo la rabbia, le mie paure e le mie ansie, riuscivo ad entrare veramente in contatto con le loro emozioni, senza giudicarli e senza dare la mia opinione ma portandoli a decidere per loro stessi, anche trovandomi in difficoltà nel non decidere io, ma giusto o sbagliato era quello che loro in quel momento mi richiedevano: poter decidere loro stessi dimostrandogli fiducia!
Da qua in poi è stato tutto un miglioramento.
E loro hanno accolto questo nostro nuovo modo di comunicare, ascoltare, e ne hanno fatto buon uso!


Ora posso dire di sapere chi sono veramente i miei figli, abbiamo tolto le “maschere”, ora siamo tutti noi, con i nostri errori con le ricadute ma con la voglia di ripartire sempre meglio senza più sensi di colpa, senza avere più paura di sentirci anche sbagliati.
Non finirò mai di ringraziarti Ilaria e sicuramente mi mancherai, ma mi hai reso più sicura e posso solo migliorare.
Grazie di cuore

Alice Bonassi, 36 anni,

mamma di D. 2 anni

Ilaria mi ha colpito subito per la pacatezza che ho visto trasparire dal porsi con le persone, l'autocontrollo, il senso di consapevolezza e preparazione sul mondo del bambino e degli aspetti coinvolti.

Quando ho iniziato il percorso versavo in uno stato disperato: mi sentivo trascinata sempre più verso l'interno di un buco nero dalla forza del quale non riuscivo a scampare.

Il mio obbiettivo era migliorare la mia sicurezza personale anche in relazione al rapporto con le persone esterne alla mia famiglia, non solo con mio figlio.

Avevo due grandi dubbi: l'investimento economico in stato di disoccupazione e l'insicurezza sul buon esito del percorso.

Oggi mi trovo in uno stato di serenità e sicurezza costanti, che non mi ha più fatta sentire come all'inizio: mi sento me stessa, ma soprattutto libera di poterlo esprimere quando voglio e con chi voglio.

Ora vedo mio figlio come un bambino che ha delle necessità che mutano nel tempo e può a volte non esprimerle in modo corretto, dovuto al suo essere bambino.

Con Ilaria mi sono trovata molto bene: ho avuto modo di confermare le impressioni iniziali (preparazione, pacatezza, accoglienza, attenzione, presenza, disponibilità) e percepire di avere a che fare con una persona spinta da forti motivazioni nella vita.

Sabrina Alota, 37 anni,

mamma di L. 4 anni e A. 8 mesi. 

Nella mia vita di mamma avevo bisogno di trovare il modo di comunicare con mio figlio maggiore. 

Purtroppo la forte stanchezza mi portava spesso a rispondere in modo sbagliato alle sue esigenze e bisogni.

Era difficile trovare il giusto modo di comunicazione con lui ma con questo percorso sono riuscita a cambiare il mio modo di pensare e a capire cosa vale la pena davvero. 

All'inizio del percorso mi sentivo a pezzi, triste e inadeguata, senza energia per affrontare le giornate, ed in casa i momenti brutti prevalevano su quelli belli. 

Ho voluto iniziare questo percorso perché volevo cambiare: volevo che finisse questa situazione di insoddisfazione che regnava dentro di me e che trasmettevo in casa ai miei figli e al mio compagno. 

Ho scoperto Ilaria sui social e devo ammettere che mi ha colpito subito: il suo modo di parlare, i suoi post, le sue storie mi hanno dato subito un senso di serenità, quella che cercavo da tanto. Dopo la nostra telefonata poi ho capito che mi avrebbe aiutata davvero e così è stato.

Con lei già dalla prima sessione mi sono sentita me stessa, a mio agio, ho tirato fuori pezzi di me nascosti che dovevano uscire in qualche modo. 

Sempre molto disponile in qualsiasi momento della giornata, mi è stata vicina, supportandomi senza giudicare ma ascoltando i miei bisogni. 

Lei lo sa, è un modello di ispirazione per me. 

Grazie Ilaria.

Vanessa Zandali, 28 anni,

mamma di N. 1 anno 

Quando ho visto il profilo Instagram di Ilaria me ne sono innamorata: era proprio ciò che stavo cercando. Quando ci siamo sentite la prima volta mi sono convinta a iniziare il percorso senza alcun dubbio o perplessità: avevo una motivazione molto forte.

All'inizio del percorso mi sentivo fragile e inadeguata come mamma: avevo bisogno di imparare a gestire la mia rabbia, avevo bisogno di essere più sicura di me come mamma e capire di più come potermi approcciare a mia figlia.

Il cambiamento più importante che ho ottenuto è stata molta più fiducia in me stessa: ora mi sento più sicura e adeguata nella mia quotidianità con mia figlia.

Mi sono trovata molto bene con Ilaria, sia a livello umano che per quanto riguarda il percorso. Non mi sono mai sentita giudicata, mi ha sempre ascoltato e aiutato a tirare fuori il meglio di me, sia come mamma che come persona.

AFFERRA LA TUA OCCASIONE:

ottieni la tua telefonata conoscitiva

VOGLIO CANDIDARMI